mercoledì 2 febbraio 2011

Il teatrino delle marionette tutto ricicloso


Il teatro ha origini antichissime.
Attraverso le rappresentazioni di storie e scenette, con attori o con marionette e burattini, l'uomo esprime e comunica sentimenti e pensieri.

I bambini sono attratti dai teatrini...metteteli di fronte a delle marionette che si muovono e la loro attenzione è catturata. Per la loro innata curiosità, per la passione che mostrano di fronte ai racconti ma anche perché attraverso queste scenette possono vedere rappresentate le loro emozioni, quelle che magari fanno fatica ad esprimere.
Il teatro è come magia...i personaggi, i costumi, le voci, i gesti, gli scenari che fanno da cornice...tutto contribuisce a rendere questa forma d'arte davvero speciale.
Se poi i bambini da ascoltatori si trasformano in attori, la recitazione è un'esperienza da consigliare.
Immedesimandosi nei vari personaggi i bambini imparano a controllare le diverse emozioni e personalità, a improvvisare, ad inventare storie, a cambiare voce e prendere coscienza delle varie parti del corpo e acquisire proprietà di linguaggio.
Io ho proposto il mio teatrino in un momento di caos, di capricci e il risultato è stato sorprendente: quando ho detto ai miei bambini di sedersi sul divano e ho allestito il tutto, è calato il silenzio e aspettavano con ansia di veder cosa sarebbe successo.

Ho recitato per loro la storiella " Nicolino e il suo spazzolino " che ho scelto e stampato da qui, dove potete trovare molti copioni suddivisi per età, e mi sono divertita moltissimo a cambiare voce in base al personaggio e sono rimasta colpita dalla loro attenzione e soprattuto partecipazione, visto che rispondevano alle mie domande e interagivano con la recitazione.

Ma veniamo al teatrino, ecco come è nata l'idea.
Il giorno che abbiamo montato l'armadio comprato all'Ikea, abbiamo appoggiato su una parete lo scatolone di imballaggio di un'anta...e più lo guardavo e più si delineava nella mia mente un'idea e poi ho realizzato...il cartone così appoggiato, mi ricordava un teatrino!
Allora ho ritagliato l'apertura centrale, l'ho accorciato e rifinito superiormente con una merlatura.
Già così i miei bambini hanno preso i loro pupazzi del cuore e hanno recitato a modo loro.



Ho colorato tutto con una mano di acrilico rosso ( confezione da 500ml acquistata proprio in quei giorni alla Lidl per pochi euro insieme a tre pennelli).
Poi l'ho abbellito scegliendo l'immagine del lupo e Cappuccetto Rosso per la parte inferiore, e  ghirigori per la parte superiore utilizzando un correttore bianco a punta fine.


Ho cucito due tendine, dentro le quali passa un'asticella infilata lateralmente in due tappi di sughero che poi ho fissato al cartone con colla a caldo.



Ho disegnato i personaggi della storia ( Nicolino, Carletto, la Nonna e il Dentista ), colorati, ritagliati e attaccati a 4 asticelle che si trovavano dentro i mobili Ikea come protezioni. ( della serie non si butta nulla! ) e ho dato il via alla mia storia.


Ognuno può realizzare il suo personalissimo teatrino, più o meno semplice...di cartone, di legno, di stoffa...anche la spalliera di un divano è sufficiente quando c'è la fantasia!
Coinvolgiamo i bambini, facciamoci aiutare dal loro entusiasmo a ritrovare un modo di divertirsi antico, istruttivo e rilassante...

Post pubblicato da Mammasorriso

35 commenti:

  1. Ma è fantastico!!!!Ma veramente con il cuore è davero molto molto bello, poi l'hai dipinto benissimo. Che forte!... ma se vado all'Ikea ... mi danno lo scatolone senza armadio?hahaha io adoro i teratrini!

    RispondiElimina
  2. E' splendido e tu bravissima... sono rimasta davvero estasiata da questa creazione riciclosa! La prossima volta che vado all'Ikea poi passo da te a scaricare... ;-)

    RispondiElimina
  3. È piú di meraviglioso, splendido, fantastico (non trovo le parole adatte!)! Mi verrebbe subito voglia di giocare. COMPLIMENTI!!

    RispondiElimina
  4. Stupendo...il disegno abbinato alle tende di casa poi...le tendine geniali con i tappi di sughero...beh siamo in sintonia anch'io sto realizzando il teatrino per le marionette...ma in tessuto...chissà cosa verrà fuori....è il mio primo lavoro con il tessuto,e va un po a rilento...belle anche le marionette(mi sa che ti copio l'idea,magari per i piccoli è più facile usare le tue che quelle a mano...un sorriso e ancora complimenti

    RispondiElimina
  5. @ tutte: grazie per tutti i complimenti. In effetti piace molto anche a me...il colore così vivace fa molta allegria! :)
    @Valeria: direi che siamo in super sintonia. pensa che anch'io avevo in progetto di farlo di tessuto...ho già comprato anche la stoffa! ma non ho saputo resistere a trasformare il cartone! e invece ho in mente di fare anche le marionette di stoffa come le tue...voglio vedere come recitano i miei bimbi! appena è pronto tutto faccio un post... ciao un abbraccio
    @MammaF: dai, se passi di qui ti aiuto a scaricare e pure a montare!?!ormai siamo esperti di montaggio mobili! baci

    RispondiElimina
  6. che brava che sei, è davvero splendido.. come si fa a non giocare con un teatrino così? :)

    RispondiElimina
  7. Ma davvero bravissima...mamma creativa a dir poco...Buona giornata anche a te|

    RispondiElimina
  8. Non ho parole per quanto sei stata creativa e brava! Davvero, non ti so dire quanto è bello questo teatrino! COMPLIMENTI!!!

    RispondiElimina
  9. ooohhh...E' bellissimo!!! Complimneti, non solo per aver visto in uno scatolone un teatrino, ma anche per come lo hai personalizzato: incantevole!!!

    RispondiElimina
  10. wow... sono davvero senza parole!... sei stata bravissima!, immagino la gioia dei tuoi bimbi!.. e quante storie!!...

    RispondiElimina
  11. Ma che bello, semplice ma davvero d'effetto!

    RispondiElimina
  12. sono senza parole.
    :-)
    bellissimo!

    RispondiElimina
  13. Fantastico! I miei genitori (dietro mia indicazione) hanno regalato un teatrino di legno ai miei bimbi (legno leggero) lo scorso anno a Natale con delle marionette in stoffa. Niente di ricicloso (ma non disdegno l'idea di seguire il tuo esempio... anzi) e anche se loro erano molto scettici - pensavno che doni più moderni e tecnologici potessero piacere di più ai loro nipotini - è stato un successone! Sentirli giocare da soli, che si alternano nel fare il pubblico e "lo spettacolo" (come dicono loro) è fantastico... Ovviamente io non mi metto da parte e partecipo ogni volta che posso!

    RispondiElimina
  14. che splendide idee, sei bravissima. Sai che sei il mio faro, ma non riesco a starti dietro ;-) P.S. Grembiulino fatto!

    RispondiElimina
  15. Geniale!!! Trovo che il teatrino sia uno stimolo fantastico per i bambini, se poi a realizzarlo è la mamma...meraviglioso!

    RispondiElimina
  16. Mi aggiungo al numeroso coro di complimenti per l'idea e per il risultato. Il rosso con i ghirigori a contrasto fa molto teatro vero.
    Bra-vis-si-ma!!

    RispondiElimina
  17. ancora una volta resto sbalordita!!! quando si dice un vulcano di idee si parla proprio di te! che bella queta idea del teatrino....quello che più mi piace delle tue ingegnose trovate è il fatto di riuscire a far divertire i tuoi bambini in modo sano...niete videogiochi o tv! e nel nostro mondo è così bello vedere che è possibile farli divertire in modo sano, genuino e con gesti semplici!!
    brava brava brava!! c'è solo da prendere esempio!
    e grazie ancora e sempre per la tua condivisione con tutti noi!
    buona serata!

    RispondiElimina
  18. @tutte: grazie...ma quanta soddisfazione mi date!!! troppo gentili, vi abbraccio

    RispondiElimina
  19. nostre marionette di calza hanno bisogno di un teatro! bella idea Alison da FunLab

    RispondiElimina
  20. @ Alison: grazie! avrei bisogno di un po di marionette, devo vedere le vostre.
    a presto

    RispondiElimina
  21. Complimenti oggi ho scoperto il tuo sito e la tua meravigliosa creatività....Grazie

    RispondiElimina
  22. @ lalunainsoffitta: grazie, benvenuta e piacere di averti nel mio angolino!!!

    RispondiElimina
  23. Le idee più belle nascono sempre così...per caso. E spesso sempre guardando al di là di quel che si vede. Bravissima!.

    RispondiElimina
  24. @ un'idea nelle mani: è il bello della creatività guardare al di là dell'apparenza, reinventare gli oggetti più insignificanti...da soddisfazione!grazie a te per essere passata! :)

    RispondiElimina
  25. Che meraviglia ,ho scoperto per caso il tuo blog e sono felice di seguirti...anch'io sono mamma di due maschietti e le tue idee sono una miniera d'oro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, sono felice che tu sia approdata nel mio angolino...sei la benvenuta, accomodati e prendi pure tutti gli spunti che vuoi per intrattenere i tuoi maschietti!!
      Debora

      Elimina

Mi piacciono i commenti, mi piace il confronto.
Se ti fa piacere lascia la tua opinione...farò il possibile per risponderti.
NB: i commenti ANONIMI sono al momento sospesi causa SPAM!

Related Posts with Thumbnails