venerdì 25 marzo 2011

Cucinare con i bambini: Alfabeto di purè


Il purè di patate è una ricetta classica, facilissima  e veloce da preparare e che piace sicuramente a tutti i bambini. E' un ottimo contorno per un secondo piatto.
E chi dice che non possa anche essere divertente da preparare?
Facciamoci aiutare dai nostri bimbi e trasformiamo il momento della preparazione di un pasto in un'occasione per allenare l'attenzione, la pazienza e anche la...scrittura!
Schiacciare le patate lessate è già un gran divertimento, sia per chi schiaccia, sia per chi osserva la purea scendere.
Le patate schiacciate vengono poi messe in pentola con latte, un po' di burro e sale...io faccio tutto ad occhio! Una volta pronto il purè, si inserisce in una siringa per dolci e si usa per scrivere le lettere sulla carta forno. Se i bambini non sanno ancora scrivere possiamo noi mamme scrivere le lettere al contrario con la matita sul retro della carta forno in modo che girando la carta si leggano dritte e i bambini non devono far altro che seguire i contorni.
Si divertiranno un mondo anche scrivere e poter mangiare il loro nome.


Quindi si mette la teglia in forno e ogni tanto si controlla la cottura.
Ecco pronte le nostre letterine commestibili!
Oltre alle lettere ci si può sbizzarrire con la fantasia e fare piccoli disegnini o giocare con le forme, l'importante è renderli partecipi e orgogliosi di mangiare una loro creazione.
E se volete divertirvi con altre ricette, cercate nella categoria CUCINARE CON I BAMBINI...troverete sicuramente quello che fa per voi.


Post pubblicato da Mammasorriso

22 commenti:

  1. Ti chiamerò "Debby il vulcano"! ;)

    ciao
    buon w.e.

    RispondiElimina
  2. Il mio bimbo sta imparando le lettere...Si divertirà senz'altro a scriverle con il purè! Ciao!

    RispondiElimina
  3. che idea favolosa...la metto nel cassettino della memoria per quando iniziano a imparare le lettere

    RispondiElimina
  4. L'esperienza di cucinare con loro è fantastica. Gli ricordo su una sedia con il grembiulino e a volte il cappello di cuoco fatto a casa con la carta. Si divertevano moltissimo. I miei figli sono già un po' cresciuti ma ancora vogliono aiutarmi in cucina. Ora cominciano a avvicinarsi alle pentole per rimescolare anche. Ma io ci sono perché mi fa un po' di paura. E dopo in tavola si sentono fieri del pasto che abbiamo fatto insieme. Grazie: mi hai fatto ricordare belli momenti! Un bacio.

    RispondiElimina
  5. sempre detto io che sei un genio... :-)

    (questa la faccio, giuro!!!)

    baciiiiii

    RispondiElimina
  6. @ tutte: grazie, sempre gentili! provate a usare lo stesso metodo anche senza scrivere le lettere, ma disegni più semplici anche per bimbi che non sanno scrivere...sarà bello vedere cuocere i loro disegnini!! :) buon weekend
    @ L'apprendista: sono felice di aver risvegliato questi ricordi: è proprio questo il bello di condividere questi momenti con i nostri bimbi, anche cucinare con loro è un atto d'amore, un gesto che si carica di emozioni e amore che restano impressi per sempre. baci anche a te, buon fine settimana

    RispondiElimina
  7. Questa la devo provare, ho Glo che non vuole mangiare le patate, e meno ancora il purè, ma visto il suo interesse verso le lettere ... si sa mai che funzioni!

    RispondiElimina
  8. Davvero un'idea meravigliosa! Lorenzo a 18 mesi è troppo piccolo per usare la siringa per dolci, ma visto che già adora le lettere proverò a preparergliele io! Grazie per l'idea!

    RispondiElimina
  9. Siiiiiiiiiiii, le faccio pure io questa sera!! Grazie dell'idea!

    RispondiElimina
  10. @mammachegiochi: sì. prova con il gioco...magari le mangia!
    @MadreCreativa: va bene anche se le fa la mamma!!! loro si divertono molto a mangiarle ;)
    @Ester e Klarte : grazie!! :)

    RispondiElimina
  11. che bella idea non ci avevo mai pensato

    RispondiElimina
  12. gnammm che fame :-) e che divertimento!

    RispondiElimina
  13. ottima idea l'alfabeto commestibile!
    scoperta non solo accattivante ma gustosa per il tuo bimbo!

    Su GioCoLanDia puoi ottenere un pdf gratis "GioCoLandia da colorare".
    se ti va passa a scoprire come

    RispondiElimina
  14. @ tutte: grazie!!!
    @ handmadecreativity: benvenuta!

    RispondiElimina
  15. Che idea fantastica! Devo provare con il mio bimbo :-) A lui non piace il purè. O meglio: non lo vuole mangiare. Magari sotto forma di letterine divertenti lo sgranocchia..

    RispondiElimina
  16. La mia opinione:
    Sai cos' é la cosa più bella del tuo blog?
    E' diverso degli altri perchè tu non hai solo la vanità (io chiamo così) di farci vedere cosa fai, ma hai la capacità in modo semplice di mostrarci e transmetterci quanto sei felice per criare (produrre) cose per i tuoi bimbi e quanto sei felice quando giochi coloro!

    RispondiElimina
  17. @Pollon72: chissà che provando non si convinca!! sai come sono i bimbi...se si intestardiscono su una cosa...
    @Nina: davvero traspare questo dal mio blog? non sai quanto mi rendi felice! io ce la metto veramente tutta la passione nel creare e giocare...grazie!

    RispondiElimina
  18. Ecco trovato il modo di far mangiare il purè al nipotino... grazie!!!

    RispondiElimina

Mi piacciono i commenti, mi piace il confronto.
Se ti fa piacere lascia la tua opinione...farò il possibile per risponderti.
NB: i commenti ANONIMI sono al momento sospesi causa SPAM!

Related Posts with Thumbnails