giovedì 2 febbraio 2012

Se fuori fa freddo...


E alla fine la neve è arrivata anche da noi.
Silenziosi fiocchi scendevano ieri dal cielo prima timidamente, poi sempre più grossi trasformando il paesaggio e regalandoci una magica atmosfera.
Non trovate  rilassante osservare dalla finestra questo spettacolo?

Per coccolarci un pochino, visto che siamo costretti in casa, ho pensato di impastare qualcosa di super goloso e super calorico...e sì, se siete a dieta ferrea questo post non fa per voi!
Io ho sorvolato e ho profumato la casa con questi dolcetti.

Ho seguito una ricetta modificandone gli ingredienti extra, utilizzando le gocce di cioccolato al posto di uvetta, canditi e spezie varie.
Ho utilizzato l'impastatrice ma penso sarebbe stato meglio fare a mano, perché vista la presenza del burro, l'impasto è risultato troppo molle ed ho dovuto rimediare aggiungendo un po' di farina e rimpastando sul piano.
I dolcetti sono piaciuti molto ma la prossima volta vorrei provare a ridurre la quantità di burro che si mette sopra l'impasto.
Appena sfornati erano una meraviglia, ma si sono mantenuti bene chiusi in una scatola di latta e questa mattina l'ho condivisi con una collega per il nostro coffee break.



GIRANDOLE AL CIOCCOLATO


INGREDIENTI :

25 gr di lievito di birra
0,9 dl di acqua tiepida
120 gr di zucchero
625 gr di farina
1 cucchiaino di sale
500 gr di burro a pezzetti
2,5 dl di latte tiepido
1 uovo sbattuto
125gr di zucchero di canna
gocce di cioccolato
2 cucchiai di latte

PREPARAZIONE DEL LIEVITO :

Mettere il lievito fresco ( sbriciolandolo con le mani ) o in polvere in una terrina. Aggiungere un cucchiaio di zucchero e far sciogliere il lievito in metà dell'acqua tiepida mescolando.
Lasciar riposare 10 minuti circa quindi mescolare e utilizzare per la preparazione dell'impasto.

PREPARAZIONE DELL'IMPASTO :

In una terrina mettere la farina con 3 cucchiai di zucchero e il sale e mescolare.
Unire 350 gr di burro.
Fare un buco al centro e versare il lievito precedentemente preparato, l'acqua rimasta, il latte e l'uovo.
Lavorare l'impasto con le mani su un piano infarinato fino ad ottenere una palla compatta.
Metterla nella terrina e coprirla con un canovaccio.
Far lievitare fino al raddoppio del volume.
Quindi lavorare ancora per due minuti l'mpasto sul piano infarinato e dividerlo in due parti.
Lavorare una parte alla volta tirandola fino ad ottenere un rettangolo di circa 25 cm x 40 cm.
Cospargerla con metà del burro avanzato e metà dello zucchero di canna e parte delle gocce di cioccolato.
Arrotolare l'impasto a partire dal lato stretto del rettangolo. Ripetete tutto con l'altro impasto.


Tagliare ogni rotolo di pasta in fette regolari, disporle sulla placca del forno ricoperta da carta forno.
Coprirle con un canovaccio e lasciare lievitare ancora per 30 minuti.


Cuocere in forno preriscaldato a 200 ° C per 20 minuti.
Preparare la glassa portando ad ebollizione 1 cucchiaio di zucchero da quello rimasto e la seconda quantità di latte.
Spennellare la superficie delle girandole con la glassa e cospargerle con lo zucchero rimasto



Poi c'è anche chi se li mangia a modo suo utilizzando i BUFFOLOTTI!!!


Post pubblicato da Mammasorriso

35 commenti:

  1. Sembrano proprio buoni e sono anche belli da vedere...soprattutto trasformati dai bambini!

    RispondiElimina
  2. e si quando fuori fa freddo vien anche a noi la voglia di cucinare cose deliziose,il profumo dei dolci al forno sembra riscaldarci...stupende queste girelle trasformiste

    RispondiElimina
  3. Sei potente!!!! Oddio, non mostrarmi queste cose!! Ho ancora in attesa la treccia e ora questo... Anche per il momento non c'è ancora la neve, ho voluto riscaldare la csa un po' più e adesso c'è un pudding di zucca in forno. È la prima volta che provo di farlo secondo la ricetta di un compagno, vedremo... Ti farò sapere. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pudding di zucca? sono curiosa! ti abbraccio

      Elimina
  4. Molto bene..come al solito, quando posti una ricetta, io rubo e poi provo...noi oggi invece abbiamo fatto lavoretti con la pasta di sale e domani ci dedicheremo a dipingerli... Cosa non si fa per passare il tempo!!! Un super bacio

    RispondiElimina
  5. Anche da noi domani è prevista la neve...se succederà(capita raramente,)prometto che farò i tuoi dolcetti...la dieta può attendere!

    RispondiElimina
  6. ho preso 2kg solo a leggere ingredienti e guardare le foto! ma alla prima occasione le provo!! gnammmm

    RispondiElimina
  7. @ Tutte: sì, questa ricetta fa ingrassare solo a leggerla...ma pazienza, dobbiamo pur consolarci dal grande freddo!! ;)

    RispondiElimina
  8. Troppo buoni!Guarda io sono dell'idea che se proprio bisogna ingrassare, almeno che ne valga la pena.E questa ricetta ne vale!!!

    RispondiElimina
  9. Golosissimi al solo guardarli... ne prendo già virtualmente uno per la mia prima colazione poi proverò a farli realmente. Grazie per la ricetta ^___^
    Tante gioiose giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmmmmm!!!:-))) Che bonta squisita!!! Copio la ricetta, grazie... e buone giornate di neve e magia!!!

      Elimina
    2. @ nonnAnna e Cristina: grazie, se potessi ve ne spedirei una via mail!! ;) buone gionate anche a voi

      Elimina
  10. Risposte
    1. non me lo dire...le ho distibuite un pò qui un pò la altrimenti me le mangio tutte!!! ;)

      Elimina
  11. ma che delizia!
    e come ti invidio, mi piacerebbe così tanto saper cucinare..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io lo tovo rilassante...ma queste ricette sono facili, saresti capacissima...e a me piacerebbe lavorare la maglia come fai tu!! :)

      Elimina
  12. questa ricetta è deliziosa...anche io trovo rilassante guardare la neve...quando ero piccola gurdavo in sù, verso il cielo, perchè così mi sembrava di volare... ;-9

    RispondiElimina
  13. salto.
    troppo burro.

    ;-)

    (sei un mito)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, voglio povare a rifarli riducendo la dose di burro che in effetti mi sembra un pò troppo. ma come pima volta ho voluto seguie la ricetta!!
      ^_^ buon weekend Fra

      Elimina
    2. :D beata te che ci riesci!
      io non faccio mai una ricetta così com'è. è più forte di me. devo cambiare qualcosa e renderla mia. :D

      baci

      Elimina
    3. ho paura di sbagliare...questo è un mio problema su cui devo lavorare ( più fiducia in me stessa...) :)

      Elimina
  14. io sono come singlemamma modifico o invento le ricette a mio piacimento...
    comunque questa mi ispira parecchio ;-)
    proverò...
    ciao ciao!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devo provare anch'io a farlo, sicuramente! in questa ricetta d'istinto avrei ridotto le dosi del burro...
      ciao e buon inizio settimana

      Elimina
  15. Uao..ti rubo la ricetta sicuramente...buona neve!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carissima! sei riuscita a risolvere i problemi coi commenti!!
      Per fotuna da noi è scesa poca neve...non so cosa preveda il meteo per i prossimi giorni! :)

      Elimina
  16. belli, non ho mai considerato questi dolcetti perchè solitamente hanno la cannella e a me non piace, ma questa tua variante mi attira molto! adoro cucinare, specialmente dolci, la proverò sicuramente!
    scusa, sono Nadia, ti seguo da molto ma non credo di aver mai commentato, ma ai dolci non resisto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Nadia piacere di conoscerti e benvenuta! sono felice del tuo commento.
      Anche questi prevedevano cannella, chiodi di garofano, noce moscata e uvetta...io adoro la cannella ma non l'ho messa per i bambini. a presto

      Elimina
    2. io son curiosa.
      non l'hai messa per i bambini
      a) perchè a loro non piace
      b) perché pensi che a loro non piaccia
      c) perchè pensi che a loro faccia 'male'
      d) altro

      :)

      Elimina
    3. @ Franny: ai bambini non piace molto la cannella...io la adoro! come adoro tutti i dolci speziati.
      :) bacio

      Elimina
  17. bellissime :)
    tanto che ci sono ti dico che sul mio blog c'è un premio per te. Bacio <3

    RispondiElimina
  18. Sto facendo tutto con lo smartphone.poi mi sono scaricata mozzilal e ho visto che ci riesco. Con google chrome ho eliminato qualche cosa ma non so cosa.un abbraccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me si è risolto tutto spontaneamente...non so da cosa dipenda!! bacioni

      Elimina

Mi piacciono i commenti, mi piace il confronto.
Se ti fa piacere lascia la tua opinione...farò il possibile per risponderti.
NB: i commenti ANONIMI sono al momento sospesi causa SPAM!

Related Posts with Thumbnails