giovedì 24 maggio 2012

Il coraggio di liberare i ricordi


Questa mattina l'ho trascorsa con la testa, le mani ed il cuore tra i ricordi.
Ho aperto scatole di ricordi.
Ho fatto una cosa che mio marito mi chiede da molto, ma io ho sempre temporeggiato perché non mi sentivo pronta.

Non che lo sia ora, credo. So solo che è la cosa giusta da fare.


Ho preso in mano piccoli body, calzine, cappellini...ognuno legato ad un particolare ricordo.
Li ho guardati, alcuni li ho stretti in un abbraccio pensando di rivivere quei momenti, e poi li ho impilati con cura in sacchetti di carta.


Ora sono liberi.
Liberi di raggiungere una famiglia bisognosa.
Liberi di far sorridere qualche altro genitore.
Liberi di mescolarsi alle coccole e ai giochi infantili.

E' una strana sensazione, forse potete capirmi, mi sento di chiudere definitivamente con una fase della mia vita.
Però una scatola l'ho tenuta...e questa volta mio marito è d'accordo.

Vi abbraccio

Post pubblicato da Mammasorriso

35 commenti:

  1. Ti capisco, per me il momento non è ancora arrivato.
    Anche se i nostri vestitini sono già andati e tornati ad/da altri bambini, non li ho neancora dati via per sempre, e una scatola l'ho tenuta già da parte.
    Un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo io ho scelto il momento, tanto non facevano male a nessuno chiusi nel sottotetto!! quando sarà arriverà anche per te...un bacio

      Elimina
  2. Anch'io non ho ancora il coraggio di liberarli, anche se ci penso spesso, ma ho ancora un desiderio nel cuore da realizzare,e se non si realizzerà e avrò raggiunto l'età del "ormai non più", penso che lascerò andare ... per sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai benissimo! E' quello che mi frenava...ma ora sono tranquilla.
      un abbraccio e spero che tu realizzerai il tuo desiderio!

      Elimina
  3. questa cosamè difficilissima da fare.....io ho aspettato il momento in cui gli scatoloni hanno preso il sopravvento....
    ma alcune cosine le ho tenute....
    ti capisco, ti capisco....
    Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Pat, ti dico solo che abbiamo riempito il baule della macchina... ;)

      Elimina
  4. Al momento una parte l'ho data alla mia vicina di casa e una parte in solaio da mia mamma... nella speranza che servano a mia sorella o chissà, forse ancora a noi...se mai ne avremo il coraggio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ohh bravi! noi il coraggio non lo abbiamo più ;)

      Elimina
  5. io non me ne voglio ancora liberare...
    non so se sarò mai pronta.
    tengo tutto.
    e nonostante ne abbia già tre (e tutti maschi) il desiderio di un piccoletto che profuma di latte e di neonato mi tiene ancora compagnia...
    (magari un fiocco rosa stavolta non guasta eh???)
    un abbraccio
    chi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehh, una femminuccia...a volte ci penso a come sarebbe stato...! :) un abbraccio

      Elimina
  6. io non credo riuscirò a separarmene,forse perchè spero ancora di rivivere quei momenti chissà un giorno...adorabili i guantini...baci

    RispondiElimina
  7. Io non ce la faccio ancora..ho già passato tante cose..ma le prime prime no...ogni cosina un ricordo troppo grosso...non so se ce la farò....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io ho tenuto le prime...eh, non potevo rinunciare a tutto!! ;) un bacio

      Elimina
  8. Ho tenuto anch'io il contenuto di una scatola, le prime tutine di tutti e tre...considerando che mi sono liberata di tutto il resto non molto tempo fa, sono a pieno titolo una nostalgica a oltranza!
    Ma, come dicevi tu, era arrivato il momento, di tagliare il cordone anche con questo gesto...e devo dire, che poi, mi sono sentita più leggera.

    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora anch'io sono una nostalgica a oltranza...ma abbiamo portato tutto ad una associazione di solidarietà...dovevi vedere la faccia di chi ci ha accolti...non finiva più di ringraziarci!!! sono felice
      un bacione grosso

      Elimina
  9. molti ricordi li ho liberati col trasloco 3 anni fa.
    altri col cambio di vita.
    ma ne ho ancora qualcuno da liberare, sì.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ogni cosa a suo tempo... un abbraccio

      Elimina
  10. Difficilissimo!! Non so se sarò mai pronta :-)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, difficilissimo ma mi sono fatta forza pensando che sarebbero servite a qualcuno veramente in difficoltà
      un bacio

      Elimina
  11. Ti capisco benissimo, non è proprio facile staccarsi da alcune cosine. Anch'io ho fatto ordine ma ho tenuto una scatola preziosa e mio marito se ne farà prima o poi una ragione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questi mariti...perchè non capiscono il nostro stato d'animo???
      un bacio

      Elimina
  12. Proprio qualche giorno fa io ho rimesso mano in scatole del genere ma perchè in casa arriverà un piccolo principe. Le cose rosa della mia Ribelle che non potrò utilizzare per il momento le ho messe da parte con la tua stessa intenzione...ma ora nn ci riesco! Aspetto tempi migliori quando il mio cuore sarà in grado di farlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono felice per te!
      sì, il tuo cuore deve essere pronto...poi succederà spontaneamente! :)

      Elimina
  13. Sei stata coraggiosa!!!! Io ho optato per sacchetti, scatoloni e via in cantina.. non sono ancora pronta!! Sere

    RispondiElimina
  14. Che momento complicato! Io l'ho temuto fin da subito e quindi, immediatamente smessi, i vestiti di SImo ho iniziato a darli via...
    Il problema? Che me li restituivano dopo averli messi le amiche!!!
    Sigh, ora tocca anche a me la decisione finale..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara MammaF ci ho pensato tanto prima di farlo, continuavo a rimandare, mi sembrava di fare torto ad una parte di me stessa!
      ti abbraccio

      Elimina
  15. io invece riaprirò la scatola dei ricordi per riutilizzarla di nuovo...è in arrivo un altra femminuccia!!! certo sarà dura poi dire un giorno questa fase è finita. hai visto Toy story 3? io ho pianto come una disperata quando la mamma prende coscienza che il suo bambino è ormai un ragazzo e i giochi non servono più. un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ohh simply che bello un'altra femminuccia, sono così felice per voi! NO, non ho visto toy story 3...piangerei di sicuro anch'io!
      sigh
      un abbraccio anche a te

      Elimina
  16. Io questo coraggio non l'ho ancora trovato anzi, ad essere sincera, in fondo al mio cuore spero tanto di poter ancora una volta riaprire quella scatola per me...dubito che succederà ma io continuo a sognarlo e a sperarlo...un bacione enorme

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ohh, lo spero tanto anch'io per voi, ma tanto tanto!
      un abbraccione

      Elimina
  17. che poi i ricordi continuiamo a custodirli dentro al cuore...
    Hai fatto una cosa difficilissima ma bellissima, hai passato il testimone e i bimbi che hanno ricevuto tutte quelle cose hanno ricevono anche la cura e l'amore con cui le hai scelte, preparate e donate.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  18. è stato un bel gesto anche se è comprensibile che, staccarsi "fisicamente" dagli oggetti che ricordano un bel periodo, è difficile... in ogni caso un giorno legheranno a bei ricordi altre persone.
    ciao, taced

    RispondiElimina
  19. Hai fatto una bella cosa, un bel gesto solidale ed etico... i ricordi comunque ti rimangono nel cuore, non nei cassetti o nelle scatole...

    RispondiElimina

Mi piacciono i commenti, mi piace il confronto.
Se ti fa piacere lascia la tua opinione...farò il possibile per risponderti.
NB: i commenti ANONIMI sono al momento sospesi causa SPAM!

Related Posts with Thumbnails